In tema di opposizione a decreto ingiuntivo, visto che il legislatore non indica chi, fra opposto e opponente, ha l’onere di proporre la mediazione, per accertarlo bisogna avere riguardo al soggetto su cui ricadono gli effetti della dichiarazione di improcedibilità conseguente al mancato avvio. Entrambe le due opzioni sono assistite da valide ragioni tecniche, supportate da importanti principi giuridici, da un ampio dibattito in dottrina e da un vasto contenzioso interessato che produce posizioni contrastanti nella giurisprudenza di merito. Per tale motivo il Collegio ritiene sussistere il presupposto della questione di massima importanza che giustifica la rimessione al Primo Presidente affinché valuti l’opportunità che il ricorso sia sottoposto alle Sezioni Unite.

Leggi Sentenza