La condizione di procedibilità non può ritenersi avverata ogni qualvolta al primo incontro sono presenti in qualità di rappresentanti delle parti, i soli legali. Sono solo le parti i naturali, indispensabili interlocutori del mediatore e in tal senso in questi anni si è orientata anche la giurisprudenza.
Leggi Sentenza