Giurisprudenza

/Giurisprudenza
­

Si riporta di seguito una rassegna di giurisprudenza

1301, 2020

Corte d’Appello di Firenze 13 gennaio 2020

Il termine di 15 giorni disposto dal giudice per depositare l’istanza di mediazione è ordinatorio e non perentorio perché tale non è indicato dalla legge né la perentorietà si desume dallo scopo o dalla funzione [...]

1312, 2019

Corte di Cassazione sentenza 13 dicembre 2019 n. 32797

E’ precluso al giudice di appello rilevare l’improcedibilità della domanda qualora né il convenuto, in sede di prima udienza, abbia sollevato tempestiva eccezione, né il giudice di primo grado abbia proceduto al relativo rilievo d’ufficio. [...]

1212, 2019

Corte Costituzionale sentenza 12 dicembre 2019 n. 266

La Consulta respinge come inammissibile, per inadeguata motivazione sulla rilevanza, le questioni di legittimità costituzionale sollevate dal Tribunale di Verona in merito al rapporto tra mediazione e negoziazione assistita in ambito risarcitorio. In particolare sulla [...]

512, 2019

Corte di Cassazione sentenza 5 dicembre 2019 n. 31852

L’omesso, irrituale espletamento dell’obbligo dell’avvocato, all’atto del conferimento dell’incarico, di informare chiaramente e per iscritto l’assistito sulla possibilità di avvalersi del procedimento di mediazione rende il contratto tra avvocato e assistito annullabile. Leggi Sentenza

2611, 2019

Tribunale di Verona sentenza 26 novembre 2019

Il difensore che partecipa agli incontri di mediazione in rappresentanza della parte deve esibire procura speciale alle liti con la quale, nel rispetto dei requisiti di cui all’art. 1392 c.c., gli venga specificamene conferito anche [...]

1211, 2019

Tribunale di Milano 12 novembre 2019

In materia di leasing la mediazione civile non è da considerarsi condizione di procedibilità del giudizio, non rientrando il leasing tra le materie previste dall’art. 5 del D.lgs 28/2010. Leggi Sentenza

3010, 2019

Tribunale di Modena sentenza 30 ottobre 2019

La condizione di procedibilità non può ritenersi avverata ogni qualvolta al primo incontro sono presenti in qualità di rappresentanti delle parti, i soli legali. Sono solo le parti i naturali, indispensabili interlocutori del mediatore e [...]

910, 2019

Corte d’Appello de L‘Aquila sentenza 9 ottobre 2019

Nella mediazione su opposizione a decreto ingiuntivo, pur in presenza di un forte contrasto interpretativo che ha indotto la Suprema Corte a rimettere la questione alle Sezioni Unite (con ordinanza interlocutoria 18741/2019) è da preferire [...]

1609, 2019

Corte di Cassazione ordinanza 16 settembre 2019

Soggetto legittimato ad avviare la mediazione nel caso di opposizione a decreto ingiuntivo è l’opponente. Essendo il tentativo obbligatorio di mediazione strutturalmente legato ad un processo fondato sul contraddittorio, grava sulla parte che promuove un [...]

1208, 2019

Tribunale di Trento sentenza 12 agosto 2019

Il ricorso per decreto ingiuntivo e l’eventuale giudizio di opposizione non sono soggetti all’obbligo della mediazione fino alla pronuncia sulle istanza di concessione e sospensione della provvisoria esecutorietà del titolo monitorio. Solo dopo l’eventuale sospensione [...]