Affinché il tentativo di mediazione delegata si svolga effettivamente è necessario che già al primo incontro partecipino le parti personalmente, assistite dai loro avvocati e che si vada oltre il primo incontro informativo. La mancata partecipazione delle parti senza giustificato motivo può essere valutata dal giudice come argomento di prova nel merito della causa oltre ad esporle all’applicazione dell’art. 96, co.3, c.p.c.

Leggi ordinanza